Design Crisis

Design Crisis

[DESIGN]CRISIS è il titolo della mostra ad invito ideata e curata da JVLT/JoeVelluto + yet|matilde svoltasi a Milano durante il Salone del Mobile di Milano 2009, presso P4 Temporary Gallery un”ex fabbrica milanese lungo i navigli.

Organized by: JVLT/JoeVelluto + Yet|Matilde

Autori: Leandro Agrò, Luca Ballarini, Alberto Bassi, Marco Bettiol, Guido Bodino Brarda, Stefano Caggiano, Fabrizio Capobianco, Cristina Chiappini, Marco Chiurato, Antonio Cristaudo, Eugenio Farina, Silvia Ferri De Lazara, Beppe Finessi, Fabrizio Galla, Martina Gamboni, Eirini Giannaki, Alessandro Guerriero, Giulio Iacchetti, Larsen, Massimo Lunardon, Macinino, Marco Mancuso, Andrea Maragno, Luca Mercalli, Stefano Mirti, Cristina Morozzi, Nucleo, Diego Paccagnella, Lorenzo Palmeri, Pata Magazine, Eugenio Perazza, Luigi Prestinenza Puglisi, Kuno Prey, BRH+, Matteo Sandi, Saturnino, Cristiano Seganfreddo, Giorgio Tartaro, ToDo, Cristiano Troffei, Alessandro Villata, Paola Zini.

Quali sono le sensazioni, gli spunti, le “formule” che ci possono aiutare a superare questo particolare momento storico di crisi non solo economica, ma anche culturale, sociologica, dell’ambiente…? Come la creatività di un professionista (e quindi il “design”, inteso come analisi, progettazione, ingegno per la sopravvivenza) può affrontare o risolvere “la crisi”?
Designer ed architetti, critici e giornalisti, imprenditori ed economisti ma anche artisti, medici, musicisti, cuochi o maestri artigiani, hanno presentato una loro visione ed analisi di questo inedito momento storico, mediante una libera espressione che spazia dal prodotto alla teoria, dall’arte alla musica, e così via…
[DESIGN]CRISIS nasce con il proposito di sondare l’atteggiamento critico di professionisti provenienti da settori diversificati, ma in qualche modo vicini al mondo del design e della creatività per passione o per lavoro, su un tema estremamente difficile e di attualità.
[DESIGN]CRISIS è stata presentata con un allestimento in perfetto stile “crisi”. Se questa infatti risulta essere un momento di difficoltà, presa da un altro punta di vista, la crisi potrebbe essere interpretata come un motivo rigeneratore e rigenerante. Ecco quindi che per realizzare i supporti espositivi e le didascalie descrittive è stato ri-sfoderato il gusto e la passione del buon vecchio “fatto a mano”. Il cartone, la carta usata, le fotocopie, e le scritte redatte a mano sono gli elementi che caratterizzano l’allestimento. E se trovate qualche errore, sapete che non è colpa di word!

[DESIGN]CRISIS is the title of the exhibition by invitation conceived and executed by JVLT/JoeVelluto + yet|matilde that took place in Milan during the Design Week 2009, at P4 Temporary Gallery , a former factory along the “Navigli” canals.
Which are the sensations, ideas, “formulas” that can help us overcoming this particular historical moment of crisis, not only economic, but also cultural, sociological, environmental…?
How can professionals creativity (and “design”, meant as analysis, project, solutions for surviving) handle and solve “the crisis”?
Designers and architects, critics and journalists, businessmen and economists, but also artists, doctors, musicians, chefs or master craftsmen, presented their own vision and analysis of the actual historical time, through a free expression ranging from product to theory, from art to music, and so on…
[DESIGN]CRISIS ’aim is to prospect the critical attitude of professionals coming from different fields, but in some ways close to the design and creativity world for passion or work, about a very actual and hard subject.
[DESIGN]CRISIS was exhibited in a perfect “crisis style”. If this is, in part, an hard time, on the other hand, crisis can be interpreted as a regenerating moment. That”s why we”ve gone back to the taste and passion of old good “hand made”, in making the exhibition supports and captions.
Cardboard, used paper, photocopies, handwritten informations are the elements characterizing the exhibit space. And if there”s any typing error, you know it”s not Word fault.

design crisis partecipanti    invitoxWeb_02

Un’opera esclusiva appositamente creata per l’appuntamento @ “[DESIGN]CRISIS” mostra ad invito ideata e curata da JVLT/JoeVelluto + Yet Matilde che
avrà luogo a Milano durante il Salone del Mobile, presso lo “Spazio P4”, temporary gallery in una un’ex fabbrica milanese in Via Pestalozzi, 4, lungo i navigli.

Sus Domesticus:
Non possiamo più chiamarlo Maiale perché ora è l’uomo che ah preso il suo ruolo fagocitando nella società tutto il possibile. salone del mobile 2009_01

Preparazione SusDomesticus

maiale_01     maiale_02

maiale_03     maiale_05