JVLT come dire

catalogo della mostra “come dire”

“P/Ossessioni ”
progetto di Andrea Maragno/JVLT e Marco Chiurato

Il pensiero occidentale ci ha portato ad identificare la nostra realizzazione nella società sulla base dell’avere: più hai, più sei. Per appagare la nostra voglia di possesso ci circondiamo costantemente di oggetti/feticci che si tramutano automaticamente in oggetti/ostacoli, o rifiuti, nel momento in cui il desiderio, una volta appagato, scema.
Ecco che il nostro mondo diventa una sorta di città parallela alla Calvino, dove l’accumulo di desideri ormai esauditi diviene una sorta di discarica di design.

Per contro, chi non possiede continua a desiderare, trasformando la voglia di possesso in una vera e propria ossessione.
Il condizionamento sociale porta al paradosso ed eccoci di fronte ad un mendicante al semaforo che elemosina oggetti “superflui” rispetto allo stretto necessario per sopravvivere.

 
come dire-jvlt_01-1     come dire-jvlt_01-2