workshop IUAV a Palazzo Sturm

Marco Chiurato studente IUAV Venezia
Marco Chiurato espone il suo progetto al Workshop presso Palazzo Sturm di Bassano del Grappa

Università IUAV di Venezia
WORKSHOP univeritario a Bassano del Grappa
15 – 20 novembre 2010

workshop_càfoscari01

gocce distratte
di acque rare
e diverse
trasformano in fango
la vita

articolo da portale di informazione

CHIURATO ESPONE DA STUDENTE UNIVERSITARIO: PERCHE’?
Si svolge in questi giorni, presso il Palazzo Sturm di Bassano del Grappa, il Workshop tenuto dagli studenti dell’Università IUAV di Venezia. Numerosi sono i progetti presentati ma, tra i tanti nomi, ce n’è uno che balza agli occhi: Marco Chiurato. L’artista marosticense, noto per far spesso parlare di sé con le sue stravaganti e bizzarre idee, ha infatti esposto un progetto. Inoltre la foto dell’artista compare anche sulla locandina che pubblicizza l’evento assieme a quella degli altri studenti universitari. A questo punto sorge spontanea una domanda: a quale titolo visto che non è uno studente?
E’ un vero e proprio enigma: si sa per certo che Chiurato non è iscritto all’Università di Venezia perché ha appena il diploma triennale di Maestro d’Arte, conseguito all’Istituto “G. De Fabris” di Nove, mentre per accedere all’Università è necessario un diploma quinquennale. Sono molte le ipotesi che stanno formulando i visitatori del Workshop e che sono alquanto sorpresi di leggere il nome di Chiurato tra quello dei propri parenti, amici o conoscenti regolarmente iscritti all’Università. C’è chi dice che abbia di nuovo esposto abusivamente con il solo scopo di farsi pubblicità, chi sostiene che stia realmente seguendo i corsi all’Università senza essere iscritto. In ogni caso la presenza di Chiurato al Workshop è a dir poco discutibile e sarebbe auspicabile che il diretto interessato fornisse una spiegazione plausibile all’interrogativo che tutti si pongono: che ci fa lì?