ITA “rialzati italia”

ITA “rialzati italia”
ITA “Italy raised”

video

ITA_frame72dpi

Cari Elettori,
è con grande piacere che annuncio oggi la mia ascesa in politica come assessore alla cultura e aspirante sindaco. Questo perché, dopo attenta riflessione, ho concluso che lavorando troppo in campo artistico rischio di sputtanarmi, al contrario, se lavoro molto in politica faccio il bene della comunità.
Passo ora ad illustrarvi i punti fondamentali del mio programma amministrativo:
• Darò la possibilità ai giovani artisti di crescere, ovviamente io mi toglierò dalla
scena perché con la mia straordinaria creatività rischierei di oscurare le nuove leve e qualcuno potrebbe rompersi i coglioni ancora prima di iniziare
• Promuoverò ITA, una mia creazione in cioccolato che rappresenta l’Italia in miniatura, che ho pensato per celebrare l’anniversario del 150° dell’unità d’Italia
• Visto che l’Italia possiede più del 60% del patrimonio artistico europeo e viene tutto pubblicizzato in modo molto discutibile, io ho pensato di fare il contrario: aumentare la quantità di pubblicità al Paese e finanziandola chiudendo qualche Museo e vendendo a privati qualche famosa opera d’arte e vaffanculo
• Visto il mio altruismo a lasciare la scena ai giovani artisti, passerò personalmente famiglia per famiglia a raccogliere firme affinchè l’amministrazione pubblica mi conceda uno spazio istituzionale dove adagiare tutti i miei capolavori creati nel corso di anni di duro lavoro

Italia in cioccolato fondente, amaro al 60%, come il suo patrimonio artistico europeo.
Divisa in 19 regioni, chi avrà più fame mangerà al NORD e chi ne avrà meno si sfamerà in CALABRIA.
Infatti la quantità di cioccolato varia da regione in regione, da PIL a PIL.
l””unica regione mancante è il Lazio, ROMA
Qui i 5,681,868 residenti saranno i fortunati a nutrirsi senza essere mangiati

Dear Voters,
It is with great pleasure that I announce today my ascent in politics as a town councilor for culture and aspiring mayor.This is because, after careful reflection, I came to the conclusion that working too much in the artistic field I am in danger of becoming rubbish, on the other hand, if I work more in politics I am able to do the good of the community.I shall now illustrate the main points of my administrative program:
• I will give the opportunity to young artists to grow and of course I will be getting away from the scene, because with my extraordinary and unique creativity, I would risk clouding the new generation and someone may break my balls even before I´d get started
• I will promote ITA, a creation of mine made by chocolate that represents “Italy in miniature” with which I thought would be a great way to celebrate the 150th anniversary of the unification of Italy
• Considering that Italy has more than 60% of European artistic heritage and that everything is advertised is very debatable, I thought to do the opposite:
by increasing the amount of advertising in the country and financing it by closing some museums and selling to private some famous artwork and fuck off.
• Given my unselfishness to leave the scene to the younger artists, I will personally visit family by family in order to gather signatures so that the government will allow me an institutional space where I can lay all my masterpieces that I created over all these years of hard work

Italy in dark chocolate, 60% bitter, like its artistic heritage of Europe. Divided into 19 regions, who will have the most hunger will eat the NORTH but those will have less hungry will eat Calabria.
In fact, the quantity of chocolate is different from region to region, from GDP to GDP.
The only region that is missing is Lazio; Rome. Here there are 5,681,868 residents and they will be the luckiest ones to eat without being eaten

ITA

ITA_g.diV

ITA_02