CHI E SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA

PERFORMANCE RINVIATA!!!

17 gennaio 2012 ore 06.00 CAVA DEL FAGANELLO – LUSIANA (VI)

CHI E SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA
Let Him who isn t guilty cast the first stone

BLOG_chi_e_senza_peccato

 

Chi è senza peccato scagli la prima pietra
chi è senza volto lasci la parola al tempo
chi è fuori dal tempo lasci parlare la pietra
e il vento che la trasforma in polvere.

Let Him who isn””””””””t guilty cast the first stone
Let Him who is faceless entrust words to time
Let Him who is timeless concede the stone to speak
and the wind turns it into dust.

COLLEGAMENTO AL BLOG CHIURATOARTGALLERY

“Chi è senza peccato scagli la prima pietra”di Marco Chiurato

E’ stata ………..a ispirare Marco Chiurato alla creazione di un’opera che farà senz’altro riflettere.
Il tema su cui si concentra questa volta l’artista marosticense è quello del “gioco”
il lancio dei sassi.
Oggetto del “gioco” sono le donne
L’opera di Chiurato è diretta e colpisce subito lo spettatore che vedrà una prima scultura in zucchero,
raffigurante una donna ritratta a mezzobusto, da questa, una metamorfosi che la trasformerà in una pietra “di dimensioni non troppo grandi “
Il collegamento è ancora più chiaro se si guarda il video dell’Artista: la donna,
costruita in zucchero, viene sciolta per trasformarsi in una massa dapprima indefinita,
ma che poi prenderà la forma di una pietra,
strumento della sua stessa distruzione e che sarà impugnata dai “giocatori”.
l’Artista potrà plasmare la scultura, trasformandola in pietra oppure in donna in un ciclo infinito e reversibile,
che non lascia spazio a una situazione definita e certa.
la Location della performance in una cava di pietra, e la partita potrebbe venir rinviata all””””””””infinito lasciando il “gioco” in sospeso,
così l’Artista si concederà il beneficio di rinviare continuamente la data dell’esposizione a proprio piacimento,
mettendo lo spettatore in una condizione di incertezza e insicurezza,
in questa performance così dura e al tempo stesso così realistica.
“Chi è senza peccato scagli la prima pietra”

Immagine 3     Immagine 8

Immagine 11     Immagine 14

Immagine 18