ANCORA DELLA MORTE

ancora_di_morte_05ancora_di_morte_04ancora_di_morte_03ancora_di_morte_02ancora_di_morte_01
ANCORA DELLA SALVEZZA

Volevo gettare a fondo la speranza,
ché fosse stabile, quieta, immobile.

La speranza d’ancorarmi al fondo,
laddove la vita più non muove.

Ma quella non affondò:
non mi fece cosa morta
che galleggia.

Anzi: veleggiava come fiera,
senza peso e resistenza,
a pelo di corrente.

Compresi, allora, la mia salvezza.

Di Sofia Cavalli

The anchor of safety

I chose to drown deep my hope
so it’s stable, quiet, still.

The hope to anchor myself in the deep
where life moves no more.

Though she did not sink:
she did not make me a dead thing
that floats.

On the contrary: she was sailing proud
with no weight nor resistance,
held up by the flowing.

I understood my lifeline.