MAIL ART A Che Ora Sorge La Luna?

Mostra Internazionale di Mail Art
Biblioteca Breganze VI
Project by MGM

Performance FLUXUS di Marco Chiurato
Recapito dell’ opera, ( Semplicemete Braille ) tramite un piccione viaggiatore ZIMBAPIPPA.
l’ opera arrivata in ritardo dall’ apertura della mostra, dimostra come un non vedente faccia fatica a percepire l’ ora in cui sorge la luna, che si fonde con il ritardo del piccione viaggiatore per cause naturali o innaturali.
Mette ora di fronte allo spettatore un foglio in brail incomprensibile alla lettura, che avrà bisogno di un non vedente per capire l’opera, anch’ esso in ritardo.


piccioneviaggiatore_02piccioneviaggiatore_07 piccioneviaggiatore_06piccioneviaggiatore_05piccioneviaggiatore_03

ON A PEDESTAL DUBLIN CASTEL

dublin_castel_invitodublin02

OPW, The Office of Public Works and Castletown House
cordially invite you to the opening of
ON A PEDESTAL
AN INTERNATIONAL SCULPTURE EXHIBITION
CELEBRATING THE CONTEMPORARY PORTRAIT BUST
IN THE 21st CENTURY

curated by:
Mary Heffernan, Hélène Bremer, Nuala Goodman
Dublin Castle, Dublin, Ireland
Friday, 14th September at 19:00

The exhibition will be officially opened by
SALVATORE SETTIS
Italian archaeologist and art historian

Friday 14nd September – Sunday 4th November 2018
open every day 09:45-17:15
Strictly RSVP to: onapedestal@opw.ie
We are delighted to announce that highly esteemed Italian art historian, anthropologist and curator Salvatore Settis will present a pre-opening lecture at Dublin Castle at 5.30pm.
The theme of his lecture will be the groundbreaking ‘Serial Classic’ and ‘Portable Classic’ exhibitions which he curated for the Prada Foundation in Milan and Venice.
Both exhibitions examined the inspiration of classical art in contemporary art.
Salvatore Settis has directed the Getty Research Institute of Los Angeles and the Scuola Normale Superiore of Pisa. He is chairman of the Louvre Museum’s Scientific Council. Considered the conscience of Italy for his role in spotlighting the importance of the national cultural heritage. He is the author of ‘The Future of the Classical’and other books on art history as well as a regular contributor to major Italian newspapers and magazines.

OPW, The Office of Public Works e Castletown Housecordially ti invitano all’apertura di
SU UN PIEDISTALLO
UNA MOSTRA INTERNAZIONALE DI SCULTURA CELEBRA IL BUSTO DI RITRATTO CONTEMPORANEO DEL XXI SECOLO, curata da: Mary Heffernan, Hélène Bremer, Nuala Goodman
Dublin Castle, Dublin, Ireland Venerdì, 14 settembre alle 19: 00
La mostra sarà inaugurata ufficialmente da SALVATORE SETTISI, archeologo e storico dell’arte, venerdì 14 settembre – domenica 4 novembre 2018, aperto tutti i giorni 09: 45-17: 15
Rigorosamente RSVP a: onapedestal@opw.ie
Siamo lieti di annunciare che lo stimato storico dell’arte, antropologo e curatore,
Salvatore Settis, presenterà una conferenza pre-apertura al Castello di Dublino alle 17.30.
Il tema della sua conferenza sarà la mostra “Serial Classic” e “Portable Classic” che ha curato per la Fondazione Prada a Milano e Venezia.
Entrambe le mostre hanno esaminato l’ispirazione dell’arte classica nell’arte contemporanea.
Salvatore Settis ha diretto il Getty Research Institute di Los Angeles e la Scuola Normale Superiore di Pisa. È presidente del consiglio scientifico del Museo del Louvre. Considerata la coscienza dell’Italia per il suo ruolo nel mettere in luce l’importanza del patrimonio culturale nazionale. È autore di “The Future of the Classical” e di altri libri di storia dell’arte, nonché collaboratore regolare di importanti quotidiani e riviste italiane.

on_a_pedesta_articolo_gdv

VINCONO I BIANCHI

PROGETTO SCACCHIERA
Il Progetto Scacchiera nasce nel 2014 da un’idea di Marco Chiurato con l’installazione artistica “E’ tutto un altro gioco”, in collaborazione con Fondazione Bonotto, Associazione Pro Marostica e con la supervisione artistica di Maurizio Panici, regista della Partita a Scacchi. L’installazione prevedeva la copertura della scacchiera con il famoso gioco della Tria. Nel 2016 il progetto continua con l’installazione “Dream” di Yoko Ono e nel 2018 prosegue con “Vincono i Bianchi”, mettendo lo spettatore davanti all’opera compiuta.

CHESSBOARD PROJECT
The Chessboard Project was born in 2014 from an idea by Marco Chiurato with the artistic installation “It’s completely another game”, with the collaboration of Fondazione Bonotto, Associazione Pro Marostica and with the artistic supervision of Maurizio Panici, director of the Chess Game. The artistic installation included the covering of the chessboard with the famous game of Tria. In 2016 the project continues with another artistic installation, “Dream” by Yoko Ono and in 2018 goes on with “Vincono I Bianchi”, placing the spectator in front of the completed work.

foto di Leo Sanzo

41377041_1999620836995419_1784839153809096704_n41461675_702923503401951_8340158118906298368_n-141477510_1953992684658211_1044044891107098624_n41501516_339968203240286_5611985675487281152_n
41403488_329724977801193_7175300728385175552_n-1
41390448_263644117616924_5594581922543042560_n-1
41462088_237768416912960_8428468234264510464_n-1
41500642_234738913868305_6442256506535542784_n
41390448_263644117616924_5594581922543042560_n

vincono_i_bianchi_articolo_gdv vincono_i_bianchi_articolo_corrierevinconbw

FUTUREVINTAGE

FUTUREVINTAGE
“SCEGLI LA STRADA”
Ho scelto la strada.
Ho scelto la strada dell’ artista puttana, in questo caso troia PUR DI ESSERCI.
Ho modificato il senso delle mie opere, tradendo il loro significato originale PUR DI ESSERCI.
Ho demolito il mio significato della parola Artista, rendendola versatile alle occasioni PUR DI ESSERCI.
Alla “fine della fiera” ho esposto l’ opera “PALETTA” per raccogliere cio’ che resta di una installazione fallita.

vintage_2018_02 copia copiafuture2018_05future2018_01future2018_06future2018_04future2018_03.jpgfuture2018_02

TOTEM IRRILEVANTE

TOTEM IRRILEVANTE
Totem di ceramica realizzato con lumini da morto sovrapposti per arredare la tomba del caro defunto,
donando un tocco glamour alla noiosa lastra di marmo corredata di fiori recisi e foto.
Piu alto è il totem più alta sarà la probabilità di raggiungere DIO
Il “totem sarà fonteVITALE di invidia dei vicini di tomba.
Il totem irrilevante sarà venduto bianco,
cosicchè l’ acquirente lo potrà decorare a suo piacimento o del morto,
rendendolo un TOTEM ESSENZIALE.
L’ avventore si sentirà come il gallerista dell’ artista,
potrà decidere come modificare un’ opera d’ arte.
lepenedartista_logo02
totem_irrilevante_02 totem_irrilevante_03totem_irrilevante_05totem_irrilevante_01